PRIMAVERA | ESTATE 2017 / SPRING 2017

UNA SPLENDIDA STAGIONE

Sono passati oltre undici anni da quando, sotto una copiosa nevicata, abbiamo presentato i primi due libri della Keller editore.

Dopo tanto tempo ci riscopriamo ancora pieni di curiosità e voglia di crescere, stupirci, imparare. Quest'anno sarà molto particolare perché riserverà belle sorprese e nuovi percorsi già percepibili in questi primi sei mesi di attività, ma che troveranno forma completa nella seconda metà dell'anno.

Per ora possiamo dire che il programma parte ricordando, come da tradizione, le uscite del 2016 e riproponendo l'ultimo successo che in libreria sta ancora facendo innamorare i lettori: “Eravamo dei grandissimi” di Clemens Meyer.

I prossimi sei mesi vedranno arrivare il nuovo capitolo della scoperta di un classico contemporaneo della letteratura tedesca come Urs Widmer: “Il libro di mio padre”, un omaggio alla figura e all'amore per i libri del padre dell'autore.

Torna anche Martin Pollack, questa volta con un saggio-guida storico letteraria del cuore dell'impero asburgico: quella immensa Galizia che a dirla con le parole di Paul Celan era “regione di uomini e libri”. Un libro essenziale per chiunque abbia amato la letteratura mitteleuropea, Joseph Roth, Bruno Schulz, Paul Celan e tanti altri.

Arno Camenisch, la nuova stella internazionale della letteratura svizzera, ci regala “La cura”. Il romanzo – nel solito stile narrativo di Camenisch - è ambientato nella splendida Engadina e ci porta all'interno di una coppia che proprio in mezzo alla natura potente della montagna vede sovvertire equilibri interni e rapporto col mondo.

Attualità, lucida analisi e profonda cultura si ritrovano negli scritti dell'intellettuale contemporaneo più importante della Germania: Navid Kermani di cui proponiamo due opere. La prima “L'assalto della realtà” (titolo non definitivo) è uno splendido e acuto reportage lungo la cosiddetta rotta balcanica arricchito con le fotografie del fotografo della Magnum Moises Saman. Autentico bestseller è stato per 12 settimane nella top ten dei più venduti e per 36 settimane nella lista dei bestseller in Germania.

L'altro suo lavoro che proporremo sarà “Stato di emergenza” (tit. provvisorio) che ci permette di scoprire cosa si cela dietro l'anonima definizione di regioni in crisi del mondo islamico. Navid Kermani ha ottenuto nel 2015 il Premio per la pace dell'Associazione tedesca degli editori e dei librai.

Ben altre atmosfere invece vivono nello splendido romanzo di Bov Bjerg. Il titolo originale “Auerhaus” è un gioco di parole intraducibile in italiano perché è la storpiatura di un famoso brano della band Madness “Our House”. Siamo negli anni Ottanta e sei amici travolti dal tentativo di suicidio di uno di loro decidono di dare una svolta alla propria vita. Un romanzo splendido sulla gioventù, sulla voglia di ribellarsi a un destino già scritto, ma anche teneramente attenta agli amici. E ancora musica, sesso e amore, con la giusta dose di malinconia e una vita che può essere bella anche se a volte non lo è...

In Germania ha conquistato tutti, lettori e critici ed è in uscita in varie lingue. Per due mesi nella top ten della narrativa in Germania e per 37 settimane (ossia quasi 9 mesi) nella lista dei bestseller, adatto ad adulti e giovani, adottato anche nelle scuole.

“Bov Bjerg [...] ha scritto con questo piccolo romanzo uno dei più bei libri del nostro

tempo sull’adolescenza e sul diventare adulti”. Questa della Süddeutsche Zeitung è solo una delle tantissime recensioni entusiaste – tutte dello stesso tono - a proposito del romanzo di Bjerg.

Attesissimi tornano “Indian Creek”, l'avventuroso romanzo di Pete Fromm ambientato sulle Montagne rocciose degli anni Settanta, e “Il libro dei sussurri” di Varujan Vosganian che è, invece, una epopea del genocidio e la diaspora armena ormai tradotto in tutta Europa.

Novità anche per l'autore bestseller Ota Pavel con “Come ho scoperto i pesci” secondo capitolo della delicata e splendida vita del giovane Pavel assieme al padre Leo e allo zio Prosek... innamorati della pesca mentre il mondo – tutt'attorno – va a fuoco nel dramma della Seconda guerra mondiale o del Comunismo. Per l'occasione anche una riedizione particolare del precedente “La morte dei caprioli belli” arricchita con tavole e disegni di Roberto Abbiati.

Prima dell'estate c'è spazio ancora per il bestseller di Andrei Kurkov - lo scrittore russo numero uno in Europa: “Picnic sul ghiaccio” ci porta alle strane vicissitudini di uno scrittore, un pinguino e la mafia russa...

Dalla Romania arriva anche un classico come Liviu Rebreanu, con il suo “La foresta degli impiccati” che viene riproposto in una nuova traduzione vista la lunga vita della precedente. Un lavoro di riscoperta di classici che la Keller porterà avanti anche con Max Blecher di cui è in preparazione “Cuori cicatrizzati”

Viaggiare controvento” (titolo provvisorio) è invece un progetto specialissimo che ci fa scoprire l'Imperium sovietico degli anni Ottanta con gli occhi appassionati di giovani scalatori e alpinisti che in una serie di viaggi illegali lasciano la DDR per andare alla scoperta dell'est. Una serie di piccoli libretti tradotti grazie alla collaborazione con la Fondazione Milano Lingue e le allieve dei corsi di Anna Ruchat.

 Per maggiori info sui libri: contenuti, prezzi, traduttori... sfogliare il magazine Keller!!!

 

PRIMAVERA | ESTATE 2017 / SPRING 2017

 

 

PRIMAVERA | ESTATE 2016 / SPRING 2016

0
0
0
s2sdefault

LA LIBRERIA KELLER

Metodi di pagamento

 

BONIFICO BANCARIO | BANCOMAT | IN CONTRASSEGNO
E ORA ANCHE CON CARTE DI CREDITO (TRAMITE PAYPAL)

SUL CONFINE

Benvenuti alla pagina blog della Keller.
Da editore di confine non potevamo che chiamarlo SUL CONFINE e inserirci i temi a noi più cari. In questa pagina trovate una selezione di articoli e curiosità. Se vuoi di più seguici alla pagina web sulconfine.it (a breve online)

 

CERCA

VIENI CON NOI

Keller editore si occupa di letteratura, reportage, viaggi e scrittura. Traduciamo libri importanti in Italia per raccontarvi il mondo che altrimenti perdereste.


via della roggia 26
38068 rovereto (tn), Italy
P.I. IT 01902670221

Vai all'inizio della pagina

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti

Continuando la navigazione accetti la nostra cookies policy. Per saperne di piu'

Approvo

Ti informiamo che questo sito usa i cookie per facilitare la tua navigazione. Continua a leggere per saperne di più e controlla la nostra politica d'uso al link http://www.kellereditore.it/privacy.html

Il sito usa Cookies tecnici (cookies first party) necessati al corretto funzionamento di alcune sue aree.

Il sito si avvale di Google analitycs ma abbiamo modificato le informazioni in modo che è autorizzato solo l'uso di cookie di Google Analytics con IP anonimizzato. Quindi nessuna profilazione dell'utente è possibile.

Questo sita usa anche cookies di terze parti con i plugin dei social media che hanno bisogno di sapere chi sei per funzionare in modo corretto. Facebook, Twitter e altri social networks hanno ciascuno la possibilità di agire sulle impostazioni della privacy.   Questa la lista dei cooki relativi ai social media che qui potete trovare con le funzioni "MI PIACE" e CONDIVIDI": twitter, facebook, pinterest, linkedin, google plus, youtube. RSS.

L’utente può bloccare o limitare la ricezione di cookies attraverso le opzioni del proprio browser.
Su Internet Explorer, cliccare sulla voce “Strumenti” della Barra dei menù e poi sulla sottovoce “Opzioni Internet”. Infine accedere alle impostazioni della scheda “Privacy” per modificare le preferenze relative ai cookies.
Su Firefox, cliccare sulla voce “Strumenti” della Barra dei menù e poi sulla sottovoce “Opzioni”. Infine accedere alle impostazioni della voce “Privacy” per modificare le preferenze relative ai cookies.
Su Chrome, digitare “chrome://settings/content” nella barra degli indirizzi (senza virgolette) e modificare le impostazioni relative ai cookies come si desidera.
Su Safari, selezionare la voce “Preferenze” e poi scegliere “Privacy”. Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet.
Se si usa Safari su dispositivi portatili, come iPhone e iPad, è necessario invece agire in questo modo: andare sulla voce “impostazioni” del dispositivo e in seguito trovare “Safari” sul menù di sinistra. Da qui, alla voce “Privacy e sicurezza”, sarà possibile gestire le opzioni sui Cookie.

Per disabilitare i cookie di servizi esterni è necessario agire sulle loro impostazioni:
Servizi di Google | Facebook | Twitter