PREZZO: €16,50
DATA USCITA: IN LIBRERIA IL 13 ottobre 2016
BROSSURA | PP. 288 | COLLANA PASSI
TRADUZIONE DAL FRANCESE BEATRICE PARISI

 

Dall'autore di “Mal tiempo” che ci aveva trasportato nel mondo del pugilato cubano facendone un grande romanzo sullo sport, la vita, la rivincita e il senso della fine ecco ora un altro romanzo che riporta la memoria a Hemingway di "Fiesta" per la sua capacità di raccontare una terra e ciò che la anima.
Questa volta la terra è quella del sud-ovest dell’Andalusia, lungo le rive del fiume Guadalquivir, tra Siviglia, Jerez de la Frontera e Cadice. Lì c’è una zona sacra, la terra promessa dei gitani dove ballare, suonare, cantare il flamenco è naturale come respirare o imparare a camminare.
Da questi luoghi proviene Manuel El Negro, cantaor gitano, la grazia in persona, un vortice di emozioni e inquietudine in una voce ammaliante senza confini, che non può essere ingabbiata, vincolata, braccata. La sua vita è il flamenco. Sarà il suo grande amico Melchior a raccontarci di lui, lo accompagnerà nella sua ascesa, nei suoi successi, fallimenti e nei rovesci della sorte. Perché i gitani lo sanno: l’arte non si comanda. Consacrarvi tutta la vita significa accettarne anche i rischi.
Questa è la storia di un’amicizia nell’universo del flamenco che è molto più che una musica: è memoria di un popolo, uno stile di vita, una visione incantata del mondo, nutrita da migliaia di versi anonimi ereditati dalla tradizione; l’autore, che si è immerso a lungo nella realtà gitana, ha saputo raccontarla reinventando la “lingua flamenca”, la sua poesia, le rivolte, l’intensa emozione che l’anima.

  

Nato nel 1973, David Fauquemberg vive nel Cotentin. Studia Filosofia e ben presto lascia tutto per viaggiare: Cuba, Patagonia, Lapponia, Andalusia, California, Europa dell'Est, Atlantico in vela... Soggiorna due anni in Australia dove un periplo tragico nell'est dell'isola-continente gli ispirerà il primo romanzo "Nullarbor".
Al ritorno in Francia diventa, tra le altre cose, critico di teatro, autore di guide per akota e Gallimard, scrittore e traduttore e reporter per le riviste "XXI" e "Géo".
Nel 2007 il suo romanzo "Nullarbor" (Hoëbeke, 2007; Folio, 2009), ha vinto il premio Nicolas-Bouvier.
Per Keller è già apparso "Mal tiempo".

 

STAMPA ESTERA

“Perché leggerlo? Perché il flamenco non è una danza, un canto, un’arte, una tradizione, una cultura, una disciplina, una lingua. No. Il flamenco è un sogno, è un romanzo. Non c’era niente da inventare, solo da raccontare. Era tempo che qualcuno se ne occupasse, al di là dei Pirenei. Ed è stato fatto, e anche bene. Perché tutto il fuoco del flamenco vive in questo romanzo” LE POINT

Il romanzo più musicale, meglio ritmato e vibrante della stagione. TRISTAN SAVIN, LONG COURS

David Fauquemberg con questo libro voleva “suonare il flamenco”: ce ne consegna un’interpretazione esaltante e commovente. NILS AHL, LE MONDE DES LIVRES

Manuel El Negro è già un classico e la fiamma che accende in noi non sembra disposta a spegnersi. JULIEN DELMAIRE, TROPISMES (FRANCE Ô)

Di libro in libro Fauquemberg prosegue la sua strada al fianco dei maledetti della terra, degli uomini duri ma sensibili, fatti a pezzi da una vita troppo greve per loro. Dopo i pugni e i lividi dei pugili cubani di Mal tiempo, eccoci immersi questa volta in un universo di braci e parole. JULIEN BISSON, LIRE

DELLO STESSO AUTORE

 

Non è semplice boxare nella categoria di Mailer, Ellroy, Oates, Hemingway! David Fauquemberg ha la faccia tosta di farlo. Un KO perfetto. Benoît Heimermann, L'ÉQUIPE MAG

0
0
0
s2sdefault
€16,50
Codice SKU: 9788889767979
Quantità:

LA LIBRERIA KELLER

LA BORSA DELLA SPESA

Nessun oggetto/i nel carrello

Metodi di pagamento

 

BONIFICO BANCARIO | BANCOMAT | IN CONTRASSEGNO
E ORA ANCHE CON CARTE DI CREDITO (TRAMITE PAYPAL)

SUL CONFINE

Benvenuti alla pagina blog della Keller.
Da editore di confine non potevamo che chiamarlo SUL CONFINE e inserirci i temi a noi più cari. In questa pagina trovate una selezione di articoli e curiosità. Se vuoi di più seguici alla pagina web sulconfine.it (a breve online)

 

CERCA

VIENI CON NOI

Keller editore si occupa di letteratura, reportage, viaggi e scrittura. Traduciamo libri importanti in Italia per raccontarvi il mondo che altrimenti perdereste.


via della roggia 26
38068 rovereto (tn), Italy
P.I. IT 01902670221

NEWSLETTER KELLER

Iscrivendoti alla nostra mailing list sarai sempre aggiornato sulle ultime novità, notizie ed eventi. Non facciamo spam.
By subscribing to our mailing list you will always be update with the latest news from us. We never spam.

Vai all'inizio della pagina

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti

Continuando la navigazione accetti la nostra cookies policy. Per saperne di piu'

Approvo

Ti informiamo che questo sito usa i cookie per facilitare la tua navigazione. Continua a leggere per saperne di più e controlla la nostra politica d'uso al link http://www.kellereditore.it/privacy.html

Il sito usa Cookies tecnici (cookies first party) necessati al corretto funzionamento di alcune sue aree.

Il sito si avvale di Google analitycs ma abbiamo modificato le informazioni in modo che è autorizzato solo l'uso di cookie di Google Analytics con IP anonimizzato. Quindi nessuna profilazione dell'utente è possibile.

Questo sita usa anche cookies di terze parti con i plugin dei social media che hanno bisogno di sapere chi sei per funzionare in modo corretto. Facebook, Twitter e altri social networks hanno ciascuno la possibilità di agire sulle impostazioni della privacy.   Questa la lista dei cooki relativi ai social media che qui potete trovare con le funzioni "MI PIACE" e CONDIVIDI": twitter, facebook, pinterest, linkedin, google plus, youtube. RSS.

L’utente può bloccare o limitare la ricezione di cookies attraverso le opzioni del proprio browser.
Su Internet Explorer, cliccare sulla voce “Strumenti” della Barra dei menù e poi sulla sottovoce “Opzioni Internet”. Infine accedere alle impostazioni della scheda “Privacy” per modificare le preferenze relative ai cookies.
Su Firefox, cliccare sulla voce “Strumenti” della Barra dei menù e poi sulla sottovoce “Opzioni”. Infine accedere alle impostazioni della voce “Privacy” per modificare le preferenze relative ai cookies.
Su Chrome, digitare “chrome://settings/content” nella barra degli indirizzi (senza virgolette) e modificare le impostazioni relative ai cookies come si desidera.
Su Safari, selezionare la voce “Preferenze” e poi scegliere “Privacy”. Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet.
Se si usa Safari su dispositivi portatili, come iPhone e iPad, è necessario invece agire in questo modo: andare sulla voce “impostazioni” del dispositivo e in seguito trovare “Safari” sul menù di sinistra. Da qui, alla voce “Privacy e sicurezza”, sarà possibile gestire le opzioni sui Cookie.

Per disabilitare i cookie di servizi esterni è necessario agire sulle loro impostazioni:
Servizi di Google | Facebook | Twitter