TOP

Quel che si
vede da qui ·
Mariana
Leky

Per chi ha amato L’ultimo amore di Baba Dunja e La morte dei caprioli belli è in arrivo questo piccolo gioiello che ha conquistato i lettori e i librai tedeschi tanto da farlo rimanere nella classifica dei 20 libri più venduti dal luglio 2017 a oggi e da fargli vincere il premio come miglior libro dell’anno, dato dai librai tedeschi.

Ecco cosa ne dice la stampa tedesca

Un bellissimo romanzo sulla vita, l’amore, la morte e la speranza. Anita Lehmeier, STYLE

Questo è un romanzo che si insinua in punta dei piedi e ti afferra stretto e non riesci a lasciarlo andare fino alla fine. Dopo averlo letto ti mancano i personaggi perché, nonostante tutta la bellezza del romanzo, sono reali come raramente si trovano in letteratura. Meike Schnitzler, BRIGITTE

È uno di quei libri che può renderti felice. Mai sdolcinato, mai superficiale. Intelligente ed empatico e con un amore ardente per la lingua. Bianca Black, HR2 CULTURE

Il libro ha tutto. È divertente, triste, e l’autrice affronta amorevolmente i personaggi che descrive. Florian Langhoff, RP-ONLINE

Un capolavoro! Ariane Heimbach, BRIGITTE WOMAN

Una storia che ti fa sentire al sicuro come il tuo maglione preferito, anche nei momenti più tristi. Susanna Wengeler, BUCHKULTUR

Incredibilmente poetico […] Una fiaba per adulti. Petra Hartlieb, ORF TELEVISION

Una grande storia! Andrea Braunsteiner, WOMAN
Un libro leggero e originale la cui importanza non deve essere sottovalutata. Claudia Voigt, LITERATURE SPIEGEL

Non so quante volte ormai ho regalato questo libro perché mi piace tantissimo. Luzia Braun, ZDF Blue Sofa

Il dolore, la morte e l’amore si intrecciano in questo libro. Jörg Magenau, SÜDDEUTSCHE ZEITUNG

Mariana Leky crea un mondo a parte, meraviglioso – anche linguisticamente. Jacqueline Thör, DIE ZEIT

Uno dei migliori libri di quest’anno. Nicola Steiner, SRF 1 BuchZeichen

È uno dei pochi libri che avrei letto di nuovo. Jörg Petzold, FLUX FM

Mariana Leky crea un’opera letteraria che fa scattare qualcosa che pochi libri riescono a fare. Ti rende felice. Melanie Brandl, MÜNCHENER MERKUR

Quel che si vede da qui // Mariana Leky // Uscita in libreria 25 maggio

Selma, un’anziana che vive in un villaggio nel verde Westerwald, ha una dote: può prevedere la morte. Ogni volta che in sogno le appare un okapi, qualcuno in paese muore il giorno dopo.Tuttavia, i sogni non rivelano mai chi stia per morire. Come si può immaginare nel lasso di tempo tra il sogno e la morte tutti nel villaggio vivono in uno stato di agitazione… e Mariana Leky descrive la paura della gente del luogo, ciò che osano ciecamente, che confessano, distruggono o cercano di sistemare. Ma questo non è tutto, proprio per nulla.Questo libro è il ritratto di un paese e della sua comunità. Ma è soprattutto un romanzo sull’amore in circostanze difficili, poiché i vari “oggetti del desiderio” hanno una forte tendenza ad allontanarsi (o al limite a non rispondere come vorrebbero gli altri). Come fa il bel Frederik, il grande amore di Luise che è la nipote di Selma, l’eroina e la voce narrante della storia.Frederik decide di trasferirsi in Giappone e di vivere in un monastero buddista, tornando al villaggio e da Luise solo per alcune settimane d’inverno. Ogni volta – inverno dopo inverno – Luise spera che rimanga per sempre. Ma le parole “per sempre” non vengono pronunciate spesso in un luogo in cui la spada di Damocle assume la forma di un okapi che appare in sogno all’anziana Selma…

EDIZIONI
Dumont (Germany); Hunan Literature & Art Publishing House (Simplified Chinese Characters); OLGA (Danish); Nieuw Amsterdam (Dutch); Farrar, Straus and Giroux (English World); JC Lattès (French); Gutenberg (Greek); Tericum (Hungarian); Keller Editore (Italian); Taurus Books (Korean); Janis Roze (Latvian); Tusquets (Portuguese Brazil); Planeta Portugal (Portugese Portugal); Vida (Slovene); Seix Barral (Spanish World); Thorén & Lindskog (Swedish);

Mariana Leky
Quel che si vede da qui
Traduzione dal tedesco Scilla Forti
978-88-99911-48-5
pp 336,€ 18

Sei un libraio, giornalista o blogger e vuoi richiedere la copia staffetta per recensire il volume?*

COMPILA IL FORM 
Tutti i campi a eccezione dell’ultimo sono obbligatori

 








— * Cari amici giornalisti, librai, blogger siamo molto felici di poter collaborare. Come potete capire le copie omaggio a disposizione non sono molte. Cercheremo di fare il possibile per accontentare tutti ma talvolta dovremo fare anche delle scelte, magari alternando o ricorrendo a una rotazione.