TOP

Stato di emergenza su Il Venerdì

Stato di emergenza. Viaggi in un mondo inquieto di Navid Kermani. Oggi ne parla Il venerdì di Repubblica (3/5/2019)

Intellettuale tedesco premiato e riconosciuto, Kermani era già stato pubblicato da Keller nel 2017 con un reportage sulle rotte europee dei rifugiati [L’impeto della realtà]. Qui sono raccolti dieci viaggi “in un mondo inquieto”: dal Cairo al subcontinente indiano, in Pakistan, in Afghanistan, in Iran, Iraq e nel Mediterraneo orientale.
Sempre con lo sguardo compassionevole del viaggiatore del mondo e con la precisione del reporter, grazie anche alla profonda conoscenza della cultura islamica, Kermani racconta luoghi dimenticati dal progresso e lo fa cercando sempre punti di visti insoliti, sia che si tratti di raccontare il Kashmir sia che si tratti di visitare la Siria distrutta dalla guerra. Un libro per comprendere il caos contemporaneo e per viaggiare nel mondo. (g. ser)

Semplicemente da leggere: “Stato di emergenza” di #NavidKermani (trad. Fabio Cremonesi) oggi su #ilVenerdì di Repubblica.