TOP

UNA PERSONA SENSIBILE

Da oggi arriva in libreria l’autore ceco più interessante di questi anni. Lo dice al Süddeutsche Zeitung proprio parlando del romanzo “Una persona sensibile”, fresco di stampa per Keller editore nella bella traduzione di Laura Angeloni.

Un romanzo intelligente, selvaggio e grottesco, un viaggio picaresco attraverso l’Europa di oggi segnata dalla Brexit, il risentimento verso gli stranieri, le guerre dimenticate e i looser che a stento vediamo. Torna la voce più potente e impertinente della moderna letteratura ceca per regalarci a quasi vent’anni di distanza dal suo capolavoro “Lavoro notturno”, un’altra opera epocale.

 

VAI ALLA SCHEDA LIBRO