TOP

L’AMORE AL TEMPO DEI…, Josef Pánek

sul libro

 

 

 

L’AMORE AL TEMPO DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI
di JOSEF PÁNEK

ISBN 9788899911584, PP 260, € 16,90
Trad. dal ceco Letizia Kostner

 

Tra i mille romanzi e saggi che scrivono i laureati del mondo, questo di Pánek, ceco di cinquant’anni, è dei pochi intriganti, e va più a fondo anche dei tanti ipocriti saggi che ci arrivano da ovunque (in Italia se ne scrivono e pubblicano una ventina al mese) nel dirci in che razza di mondo abbiamo finito, consenzienti, per vivere… GOFFREDO FOFI, INTERNAZIONALE

 

L’amore al tempo dei cambiamenti climatici racconta una storia del villaggio globale che chiamiamo Terra, l’illogicità del razzismo, le imprevedibili vie del cuore e di come tutti abbiamo paura dei cambiamenti senza renderci conto che attorno a noi si stanno verificando le più grandi trasformazioni di sempre.
Tomáš, che nella vita fa lo scienziato in Repubblica Ceca, arriva a Bangalore in India per partecipare a una conferenza. È un uomo che fatica a ritrovarsi dopo il divorzio e che anche nel suo lavoro di ricerca, ormai molto cambiato, non coglie più la pienezza di prima. Inoltre deve fare i conti con lo shock culturale, gli atteggiamenti xenofobi dei colleghi internazionali e con gli stereotipi che affollano la sua testa.
Sarà l’incontro più o meno casuale con un’attraente donna indiana durante la conferenza a stravolgere la sua malinconica quotidianità schiudendogli nuovi orizzonti e una notte di intensa passione, domande e conversazioni…

Josef Pánek è una voce nuova e sorprendente nel panorama della letteratura ceca e dell’Europa centrale. Affronta i temi dell’oggi mettendoli in relazione a quelli eterni: amore e diffidenza tra culture diverse, meraviglia e scoperta, Oriente e Occidente, emarginazione e appartenenza, esistenze private e cambiamenti epocali… e lo fa con uno stile originale, fresco, irriverente, singolare e pieno di ritmo, a tratti destabilizzante e travolgente come un fiume in piena.

 

Vincitore del MAGNESIA PRIZE per la narrativa

 

l’autore

 

 

Josef Pánek è nato nel 1966. Si occupa di Biologia computazionale. Ha studiato a Praga e ha vissuto in Norvegia e in Australia. Attualmente risiede in Repubblica Ceca.
Con il romanzo L’amore al tempo dei cambiamenti climatici ha vinto nel 2018 il prestigioso Magnesia Litera per la narrativa.

 

 

 

 

 

 

la stampa

 

 

Un romanzo irrequieto e inebriante come la città in cui è ambientato. NOVINKY

Una rivelazione. A2

Tra i mille romanzi e saggi che scrivono i laureati del mondo, questo di Pánek, ceco di cinquant’anni, è dei pochi intriganti, e va più a fondo anche dei tanti ipocriti saggi che ci arrivano da ovunque (in Italia se ne scrivono e pubblicano una ventina al mese) nel dirci in che razza di mondo abbiamo finito, consenzienti, per vivere. Lo stile è discorsivo e isterico, tra ripetizioni e ossessioni: una sorta di diario di un intellettuale ceco vissuto in Australia, maschilista e razzista nonostante la patina di chi si pensa civile, a un convegno nella miserabile Bangalore in India, poco sensato come quasi tutti gli incontri accademici. Conosce una giovane studiosa indiana e ha un rapporto con lei, ma tutti, anche i suoi colleghi indiani, negano di averla vista e che quell’incontro sia stato possibile. Prima del ritorno (a quale casa?), ecco la lunga evocazione di un autostop fatto in Islanda, che serve a confermare il provincialismo dei terrestri: tutto il mondo è ormai paese. Si ride o sorride con l’amaro in bocca di fronte a una sorta di neorealismo su un mondo multietnico insensato che Pánek affronta con l’apparente cinismo di un Frisch o di un Dürrenmatt più che con l’umorismo alcolico di un Hrabal, un umorismo freddo che forse nasconde un po’ di disperazione: i giochi sono fatti ed è questo il mondo che ci tocca. Goffredo Fofi su INTERNAZIONALE a proposito di L’AMORE AL TEMPO DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI (Keller)

 

 

 

 

Sei un libraio, giornalista o blogger e vuoi richiedere la copia staffetta per recensire il volume?*

COMPILA IL FORM 
Tutti i campi a eccezione dell’ultimo sono obbligatori










— * Cari amici giornalisti, librai, blogger siamo molto felici di poter collaborare. Come potete capire le copie omaggio a disposizione non sono molte. Cercheremo di fare il possibile per accontentare tutti ma talvolta dovremo fare anche delle scelte, magari alternando o ricorrendo a una rotazione o all’invio del pdf.