TOP

SERGIO DEL MOLINO, La Spagna vuota • 16 luglio 2022

SABATO 16 LUGLIO 2022 PASUBIO, RIFUGIO LANCIA (vicinanze)

SERGIO DEL MOLINO (Spagna), La Spagna vuota, 16 LUGLIO LUOGO: RIFUGIO LANCIA (vicinanze)

• • • • • •

Sergio del Molino è scrittore e giornalista. In Italia è pubblicato dall’editore Sellerio. “La Spagna, come altri paesi europei tra cui l’Italia, ha visto svuotarsi nel corso dei decenni parte del suo territorio. Questo fenomeno inizia nel dopoguerra con l’abbandono delle campagne e delle province e il rapido processo di inurbamento prima verso Madrid e Barcellona e poi a favore di città di medie dimensioni come Saragozza, dove vive l’autore Sergio del Molino. È da qui che inizia un viaggio nel tempo e nello spazio, attraverso le zone profonde e semidisabitate della penisola iberica, nella densità della Storia e nella rarefazione del presente della «Spagna vuota», termine da lui coniato e che è entrato nel lessico contemporaneo” (dalla quarta del libro La Spagna vuota). Dal Molino si è anche occupato dei confini interni alla Spagna. C’è una incredibile affinità tra ciò che è accaduto all’entroterra e alle aree montane dell’Italia. Un incontro molto interessante per cercare affinità e differenze. Sergio del Molino, nato a Madrid nel 1979, è scrittore e giornalista e collabora con diversi quotidiani e programmi televisivi. Ha esordito nel 2009 con la raccolta di racconti Malas influencias, seguita nel 2012 dal romanzo No habrá más enemigo. Nell’ora violetta (Sellerio 2017) ha vinto il Premio El Ojo Crítico 2013 e il Premio Tigre Juan.