TOP

TOMAS FORRO, Donbas. Suite nuziale all’Hotel “Vojna” • 16 luglio 2022

SABATO 16 LUGLIO 2022 PASUBIO, Bocchetta delle corde

TOMAS FORRO (Slovacchia), Donbas. Suite nuziale all’Hotel “Vojna” (=”Guerra”), 16 LUGLIO LUOGO: BOCCHETTA DELLE CORDE

• • • • • •

Siamo inondati di notizie dall’Ucraina, ma ancora poco sappiamo del Donbas. E il racconto che abbiamo degli eventi dal 2014 in poi è spesso parziale, lacunoso, talvolta di parte. Mancava un reportage di valore che riuscisse a rappresentare la complessità della situazione e Forro è riuscito a farlo. Un reporter slovacco vecchio stampo. Uno che “usa le gambe” e il tempo per occuparsi di aree di crisi e conflitti in tutto il mondo. Tomáš Forró ci parla della guerra nel Donbas dal cuore del conflitto (pre guerra ucraina del 2022) dove ha trascorso due anni, principalmente nelle aree controllate dai separatisti (uno dei pochi giornalisti occidentali che lì non ha lavorato per la macchina di propaganda russa) per raccogliere il materiale che ha dato forma a «Donbas. Suite nuziale all’Hotel ‘Vojna’» (oltre 400 pagine in via di traduzione in Italia). Forro parla con persone su entrambi i lati del fronte, spesso rischia la vita e va di nascosto dove pochi giornalisti si avventurano. Descrive a fondo la situazione politica nell’Ucraina orientale e le tattiche russe della guerra ibrida, in cui il combattimento convenzionale si mescola alla guerriglia e i fatti alla propaganda. Le sue analisi sono sempre legate anche alle storie di persone per le quali la guerra e le sue conseguenze sono una quotidianità dolorosa. La grande politica si intreccia qui con la piccola politica, e il destino dei soldati con il destino delle famiglie comuni che hanno perso tutto nel conflitto.

Tomas Forro è un giornalista slovacco che si occupa di situazioni di crisi e conflitti principalmente nelle regioni dell’Europa centrale e orientale, dell’America Latina e dell’Asia meridionale. Sta pubblicando per lo più ampi reportage investigativi in vari media dell’Europa centrale e orientale come Dennik N (Slovacchia), Polityka (Polonia) e altri. Tomas Forro è stato due volte selezionato per il Czech Journalism Award ed ha ottenuto ben tre Slovak Journalism Awards.