Comune di Rovereto
25 Oct, Sunday
6° C
TOP
Image Alt

Libri

ERAVAMO DEI GRANDISSIMI, Clemens Meyer

19,00

Un libro commovente.
Un monumento ai ragazzi di allora.
Un pezzetto di magia.
STEN NADOLNY

 

Traduzione dal tedesco Roberta Gado, Riccardo Cravero

Disponibile su ordinazione

Info

COD: 9788899911003 Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

Un libro commovente. Un monumento ai ragazzi di allora. Un pezzetto di magia. STEN NADOLNY

Daniel, Mark, Paul e Rico sono cresciuti come “pionieri” nella Germania dell’Est. Sono gli ultimi anni prima della caduta del Muro e sogni e illusioni sono amplificati dal mito dell’Ovest a portata di mano. Con la riunificazione delle due Germanie anche la loro vita cambia trasformandosi in una folle corsa fatta di furti d’auto, alcol, paura e rabbia. Clemens Meyer ci regala un romanzo sulla generazione a cavallo della caduta del Muro raccontata alla Trainspotting con la schiettezza di chi allora cercava di sopravvivere e di inventarsi un futuro nel Selvaggio Est. Saltando da un piano temporale all’altro, l’autore ci presenta la Lipsia delle case occupate, degli incontri clandestini di boxe, degli hooligan, delle prime discoteche e delle bevute disperate con la profondità e la poesia di chi quegli anni li ha amati a carissimo prezzo, vedendo perdersi uno dopo l’altro i propri amici d’infanzia e sgretolarsi, a poco a poco, il mito dell’Ovest. Un romanzo travolgente sui nostri tempi che ha dato voce alla generazione dell’Europa unita – anche quella che ne è stata travolta – alla gioventù che affiora potente e ricca di sfumature.

Clemens Meyer è nato a Halle nel 1977 e vive a Lipsia. Il suo primo romanzo, Als wir träumten (Eravamo dei grandissimi, 2006) è ormai un libro cult. Nel 2015 ne è stato tratto l’omonimo film di Andreas Dresen presentato alla 65a Berlinale. Sono seguiti Die Nacht, die Lichter. Stories (2008), che gli è valso il premio della Leipziger Buchmesse, Gewalten. Ein Tagebuch (2010) e il monumentale Im Stein (2013), finalista al Deutscher Buchpreis. Nel 2015 Clemens Meyer ha tenuto le prestigiose Frankfurter Poetikvorlesungen, pubblicate nel 2016 con il titolo Der Untergang der Äkschn GmbH. Questa è la sua prima traduzione italiana.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.450 kg
Dimensioni 14.5 × 21 × 3 cm
PAGINE

608

ISBN

9788899911003

COLLANA

PASSI

EDIZIONE

2016