Comune di Rovereto
28 Nov, Sunday
1° C
TOP
Image Alt

Libri

PANORAMA, Dušan Šarotar

17,00

Nel flusso e riflusso della scrittura di Panorama è racchiuso il ruolo della narrazione. WORLD LITERATURE TODAY

_________________________________________________
Traduzione dallo sloveno Patrizia Raveggi
_________________________________________________
___________________________________
ESTRATTO. Leggi le prime pagine
___________________________________

Disponibile

Info

Descrizione

 

Un’intensa ma gratificante serie di meditazioni sul concetto
di appartenenza, alla maniera di W.G. Sebald.
SUNDAY TIMES

Panorama è un’odissea contemporanea e come il poema omerico si muove su una storia già accaduta, quella della guerra, delle macerie che ha lasciato e delle conseguenze che ha scatenato.
Prende le movenze da sponde diverse rispetto a quelle da cui è salpato Ulisse: un mare del Nord dai colori grigi e acque in cui si stinge la luce.
Lì, sulla costa piovosa e nebbiosa dell’Irlanda, seguiamo uno scrittore alla ricerca di ispirazione immergendoci in una scrittura errante – pronta a separarsi in mille sentieri – che richiede al lettore un abbandono fiducioso e ci conduce attraverso l’Europa: Gand, Lubiana, Sarajevo, Mostar…
Una narrazione insolita, arricchita da un apparato iconografico di grande intensità, con tante voci che si ritrovano a condividere una storia comune. Sono quelle di narratori senza più un Paese che popolano un continente fatto di molti Paesi: come Gjini, autista albanese e guida turistica occasionale; Jane, una donna irlandese-americana; Spomenka, professoressa di letteratura emigrata dall’ex Jugoslavia; un pubblico casuale a un evento letterario a Bruxelles; un poeta di Sarajevo…
Panorama è quasi un poema in prosa, “odissea e via crucis, posto sotto il segno della Bibbia, di Joyce, Sebald e Andrič” (Patrizia Raveggi nella Postfazione).
Una nuova rotta nel continente Europa.

 

AUTORE

Dušan Šarotar (1968) è scrittore, poeta, sceneggiatore e fotografo sloveno. Ha pubblicato cinque romanzi, due antologie di racconti, tre raccolte di poesie e un libro di saggi. È anche autore di quindici sceneggiature per documentari e lungometraggi con cui ha vinto il Global Short Film Award 2016 a New York e il primo premio a Ningbo, Cina, per il miglior cortometraggio.

I romanzi, le storie e le poesie di Šarotar sono stati tradotti in diverse lingue. Panorama è stato finalista al premio Kresnik per il miglior romanzo dell’anno (Slovenia) e al The Oxford-Weidenfeld Prize (Regno Unito), è stato nominato per l’IMPAC The International Dublin Literary Award nel 2018 e ha vinto il premio dei lettori per il miglior libro dell’anno César López Cuadras nel 2017 in Messico.

 

STAMPA

Panorama è un libro straordinario, non etichettabile, commovente nei suoi drammi umani e ambizioso nel suo respiro culturale. Un’opera attuale sull’appartenenza e la non appartenenza e sui diversi tipi di esilio – nazionale, linguistico, culturale – che è al centro di una parte essenziale dell’esperienza europea. «Narrazione sullo svolgersi degli eventi» è il sottotitolo, ed è davvero un racconto – malinconico, sinuoso, poetico, giornalistico e immaginifico – di viaggi nel tempo, nello spazio e nella mente. THE OXFORD-WEIDENFELD PRIZE

Non siamo di fronte a un libro in cui succede qualcosa; tutto è già accaduto, in maniera catastrofica, e la condizione dell’esilio è l’unico posto in cui si può raggiungere la pace o una prospettiva. Credo che questo testo meraviglioso voglia comunicarcelo. THE GUARDIAN

Informazioni aggiuntive

Peso 0.340 kg
Dimensioni 13 × 21 × 2.3 cm
PAGINE

288

ISBN

9788899911959

COLLANA

Razione K

EDIZIONE

2021