TOP

LA MARESCIALLA
Zora del Buono

sul libro

 

 

 

LA MARESCIALLA

Traduzione dal tedesco Domenico Mugnolo
Passi
pp 384, € 18,50
ISBN 979-12-5952-093-7
___________________________________
ESTRATTO. Leggi le prime pagine (vedi a fondo pagina)
___________________________________
_____________________
VAI ALL’E-COMMERCE
_____________________
___________
COPERTINA
___________

Il miglior romanzo in lingua tedesca dell’autunno
DER SPIEGEL, VOLKER WEIDERMANN

La guerra non ha avuto nemmeno il tempo di trasformarsi in fresco ricordo quando, nella valle dell’Isonzo, la ragazza slovena Zora incontra il ventitreenne Pietro Del Buono. Quel medico giovanissimo e tutto lentiggini è accorso per curare il piccolo Nino che si è ferito raccogliendo bossoli con altri ragazzi del paese. Inizia così una vita insieme che attraverserà tutto il Novecento da nord a sud. Prima con gli anni tedeschi in cui Pietro si forma professionalmente a Berlino e che ci immergono nella tumultuosa atmosfera della città, quindi con l’arrivo nel Sud dell’Italia, a Napoli e poi a Bari, dove la coppia si stabilisce definitivamente. La villa costruita nella città pugliese diventa luogo di incontri e ricevimenti, così come il centro di un sentire che spinge moglie e marito a opporsi al fascismo; inoltre è il palcoscenico in cui si muove la figura indimenticabile di Zora, donna piena di temperamento e intelligenza, in grado di lasciare il segno su chiunque la incontri, che ammira enormemente Tito e al quale Pietro salverà la vita.
L’esistenza di Zora attraversa il Novecento e ci trascina in un vortice vitale in cui saga famigliare e storia si intrecciano, e dove non mancano amore, lotte, misteri…

la stampa

 

 

Mozzafiato
SÜDDEUTSCHE ZEITUNG, FRITZ GÖTTLER

Il romanzo di un secolo

SPIEGEL ONLINE

Una grandiosa esperienza di lettura
DIE ZEIT, EVA MENASSE

Di questi tempi è difficile trovare un romanzo così pieno di vita con personaggi tanto interessanti.
ELKE HEIDENREICH, KÖLNER STADT-ANZEIGER

Il romanzo di Zora del Buono è come dovrebbe essere la letteratura: sorprendente, imprevedibile, paziente, ricco di dettagli, abissale, profondo, senza moralismi e privo di cliché.
DIE WELTWOCHE, MICHAEL MAAR

Oltre trecento pagine piene di vita che raccontano un destino famigliare difficilmente dimenticabile. Una grande epopea.
FREUNDE DER KÜNSTE, SÖNKE C. WEISS

Una grande saga famigliare.
SONNTAGSBLICK, DANIEL ARNET

l’autrice

Zora del Buono è nata a Zurigo nel 1962. Vive tra Berlino e Zurigo. Ha studiato Architettura al Politecnico federale di Zurigo ed è stata direttrice di cantiere a Berlino negli anni post-Riunificazione. In seguito è stata membro fondatore della rivista «Mare». Tra le sue opere letterarie si annoverano la novella Gotthard, i romanzi Hinter Büschen, an eine Hauswand gelehnt e La marescialla, oltre al reportage Vite di alberi straordinari. Viaggio tra le piante più antiche del mondo (Aboca Edizioni, 2020).

 

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.