Rovereto
20 Oct, Sunday
14° C
TOP
Image Alt

Libri

MILKMAN, Anna Burns

19,50

VINCITORE
Man Booker Prize
National Book Critics Circle Award
Orwell Prize for Political Fiction

FINALISTA
Women’s Prize for Fiction
Rathbones Folio Prize

 

Traduzione dall’inglese Elvira Grassi
Pagine 456, € 19,50

25 disponibili (ordinabile)

Info

COD: 9788899911508 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

Un trionfo, THE GUARDIAN
Una voce unica, THE NEW YORK TIMES
Splendido, DAILY TELEGRAPH

VINCITORE
Man Booker Prize
National Book Critics Circle Award
Orwell Prize for Political Fiction

FINALISTA
Women’s Prize for Fiction
Rathbones Folio Prize

Sorella di mezzo cammina per le strade di una città senza nome con la testa affondata in un libro mentre intorno esplode una violenza fatta di bombe e intolleranza, e la polizia con le sue barbare retate sfuma i confini del bene e del male. Sorella di mezzo ha diciott’anni, una sfilza di fratelli e sorelle, una madre bigotta che la vorrebbe già sposata, il ricordo di un padre morto di depressione, e un forse-fidanzato. Nel quartiere cattolico in cui abita è considerata una ragazza strana e “inaccettabile”, non solo perché legge mentre cammina e si lascia ammaliare dai tramonti, ma anche perché è stata vista girare con in mano la testa mozzata di un gatto.
Quando nella sua vita irrompe un uomo di quarantun anni, sposato, legato ai gruppi paramilitari e noto come il lattaio, ciò che è reale non si distingue più da ciò che è immaginato. Mentre il lattaio sembra sbucare a ogni angolo, la ragazza viene bollata come la sua amante e finisce per sentirsi vittima di una persecuzione. Ma cos’è successo davvero tra loro?
Siamo negli anni Settanta, nella città senza nome riconosciamo Belfast durante i Troubles, e sorella di mezzo sembra l’unica a opporsi a una società impazzita che strozza le persone in un clima di sospetti e pettegolezzi, lasciandole sole e incapaci di reagire se non con altra violenza.
Milkman si è imposto nei più importanti premi letterari inglesi e americani conquistando critica e pubblico tanto da superare in breve tempo le cinquecentomila copie vendute, ma soprattutto ci ha permesso di conoscere una voce unica, potente, originale per la quale sono stati fatti paragoni con grandi scrittori come James Joyce, Samuel Beckett, Laurence Sterne.

STAMPA

Sorella di mezzo è un’eroina moderna.
LOS ANGELES TIMES

Milkman vibra delle ansie della nostra epoca, dal terrorismo alle molestie sessuali alle accecanti divisioni che fanno sembrare impossibile una riconciliazione.
THE WASHINGTON POST

Milkman è un’appassionata rivendicazione della libertà di pensiero in un luogo in cui a prevalere è un’ideologia monocromatica, del noi-contro-loro.
USA TODAY

Milkman ribolle di humour nero e di rabbia adolescenziale nei confronti del mondo adulto colto in tutte le sue brutali assurdità.
THE NEW YORKER

Questo meraviglioso romanzo è uno dei viaggi più originali nel cuore di luce e ombra di Belfast. DAVID KEENAN, THE GUARDIAN

La lingua di Milkman inventa il suo contesto, che poi diventa il suo stesso universo.
THE IRISH TIMES

Questo libro è un’esplosione di energia.
JOHN FREEMAN, THE BOSTON GLOBE

Milkman evoca tutte le oppressioni delle comunità in conflitto, un conflitto in cui ogni cosa è ridotta al bianco e nero – o arancione e verde. Non c’è spazio per le sfumature, nessun luogo tranquillo dove possa realizzarsi la comprensione dell’“altro”, nessuno spazio di compromesso. Criptico e riflessivo, ma anche divertente, Milkman è pura gioia in un modo unico e coinvolgente. CATHERINE DUNNE

Milkman ha conquistato il mondo grazie a quell’alchimia che hanno i libri irlandesi di rendere gloriosi i problemi e gli imbarazzi di un popolo. ANNE ENRIGHT

Un libro potente e indispensabile. Furia incontenibile. IRISH INDEPENDENT

La prosa fluviale, divertente, dark, densissima di Anna Burns fa pensare alle pagine più belle di Samuel Beckett. NEW STATESMAN

Informazioni aggiuntive

Peso 0.46 kg
Dimensioni 14.5 × 21 × 3 cm
PAGINE

456

ISBN

9788899911508

COLLANA

Passi

EDIZIONE

2019